de fr it

RolandGradwohl

30.12.1931 Basilea, 15.6.1998 Gerusalemme, isr., di Basilea. Figlio di Sylvain, commerciante. (1956) Esther Wajsblat, figlia di Jechiel Pinchas, maestro sarto. Studiò ebraistica alle Univ. di Basilea e Gerusalemme, conseguendo il dottorato a Zurigo (1962) e il diploma di rabbino (1965). Fu insegnante di religione, cantore e animatore giovanile della Comunità di culto isr. di Zurigo (1955-64), rabbino della Comunità isr. di Berna (1965-79) e lettore di lingua neoebraica e storia e cultura moderna ebraica all'Univ. di Berna (dal 1973). Nel 1979 emigrò in Israele. A Gerusalemme fu collaboratore scientifico dello Yad Vashem, il centro istituito per commemorare le vittime della Shoah; in seguito lavorò come giornalista, corrispondente e scrittore.

Riferimenti bibliografici

  • Grundgesetze des Judentums, 1976 (numerose ried. con il titolo Die Worte aus dem Feuer)
  • Was ist der Talmud?, 1983
  • Bibelauslegungen aus jüdischen Quellen, 4 voll., 1986-1989
  • JGB-Forum, 26, 1979
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.12.1931 ✝︎ 15.6.1998