de fr it

JeanAigroz

prima del 1427 a Friburgo, dopo il 1460 a Friburgo. Figlio di Jean. Fu alfiere della "bandiera" dell'Hôpital (1427-29), rappresentante della corporazione dei tintori nel Piccolo Consiglio (1431-39), rettore della confraternita del S. Spirito o Grande Confraternita (1440-41) e preposto all'ospedale di Nostra Signora (1447). Sostenitore della Savoia, nel 1449 fu destituito da Alberto d'Austria e dovette riparare a Morat. La rottura delle relazioni tra Friburgo e l'Austria (1451) gli permise di tornare in città e di essere riammesso fra i membri del Consiglio, che lasciò definitivamente nel 1460.

Riferimenti bibliografici

  • A. Büchi, Freiburgs Bruch mit Österreich, 1897
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ prima del 1427 ✝︎ dopo il 1460