de fr it

Richard deCorbières

prima del 1249, prima del 1302 . Capostipite della linea de C.-Jaun, nata dalla divisione della signoria di C. (1249/50). Jaqueta von Englisberg, figlia di Wilhelm. Sebbene fosse in rapporti di vassallaggio con i Savoia (omaggio a Tommaso di Savoia nel 1279), dal 1266 C. sostenne il partito di Rodolfo d'Asburgo, offrendogli un appoggio fondamentale nella Svizzera franc. Dal 1273 fu balivo imperiale di Grasburg (territorio fra l'Aar e la Sarina) e nel 1283 ebbe in pegno, insieme a Rodolphe de Vuippens, la fortezza imperiale di Grasburg. Scoltetto di Friburgo (1280), tra il 1281 e il 1283 gli fu infeudata la fortezza di Montsalvens. Fu attivo come balivo imperiale anche a Losanna e nel Paese di Vaud (1282-86).

Riferimenti bibliografici

  • N. Peissard, «Histoire de la seigneurie et du bailliage de Corbières», in ASHF, 9, 1911, 338 sg.
  • P. de Zurich, «Les avoyers de Fribourg jusqu'au début du 15e siècle», in Ann. frib., 15, 1927, 66 sg.
  • J.-D. Morerod, Genèse d'une principauté épiscopale, 2000
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ prima del 1249 ✝︎ prima del 1302