de fr it

HansLanther

prima del 1511 a Friburgo, 3.6.1552 Friburgo, cattolico, di Friburgo. Figlio di Tchan, preparatore di drappi. (1540) una Tichtlin. Membro del Consiglio dei Duecento per il quartiere della Neuveville (1511-19), nel 1518 fu il primo della famiglia ad acquisire la cittadinanza "segreta" (esponente del patriziato cittadino) di Friburgo. Membro del Consiglio dei Sessanta (1519-24), fece parte della Camera segreta (1520-24), poi, fino alla morte, del Piccolo Consiglio. Fu giudice del tribunale cittadino ( 1538-39 e 1541-52) e del tribunale d'appello (1540-44). Fu balivo di Jaun (1527-30) ed esattore della gabella nel quartiere della Neuveville (1543-44).

Riferimenti bibliografici

  • Schedario Lanther presso AEF
Link
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ prima del 1511 ✝︎ 3.6.1552

Suggerimento di citazione

de Castella, Pierre: "Lanther, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.03.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015014/2009-03-10/, consultato il 13.05.2021.