de fr it

UlliSchneuwly

Menz. dal 1497, 4.1.1544, dal 1498 di Friburgo. Ellse Heymo, sorella di Ulli Heymo, Consigliere. Mugnaio e panettiere, fu membro del Consiglio dei Duecento (1497), di quello dei Sessanta (1503) e della Camera segreta (1504) di Friburgo, alfiere dell'Auge (1508-11), balivo di Bellegarde (1511-14 e 1518-21) e membro del Piccolo Consiglio (1515-44). Fu inoltre amministratore della chiesa di Bourguillon (1531-38). Prese parte alle spedizioni in Italia in veste di consigliere (1511-13) e capitano (1513). Compì missioni diplomatiche a Zurigo, Sciaffusa, Zugo (1516), Lucerna (1517 e 1525) ed Einsiedeln (1526). Si adoperò per l'indipendenza di Ginevra nei confronti del vescovo e la stipulazione del patto di comborghesia tra Friburgo e Ginevra (1526). Nell'ottobre del 1530 comandò il distaccamento friburghese inviato in soccorso a Ginevra assediata.

Riferimenti bibliografici

  • Schedario presso AEF
  • H. Naef, Fribourg au secours de Genève, 1525-1526, 1927, 95-97