de fr it

WilliTechtermann

prima del 1445, menz. l'ultima volta nel 1487, dal 1453 di Friburgo. Figlio di Willi, conciatore, e di Christine Koler. 1) Marguerite Salma; 2) Alexia Frieso. Conciatore, fece parte del Gran Consiglio (1450), del Consiglio dei Sessanta (1453) e del Consiglio segreto (1458-59) e fu vessillifero del quartiere dell'Auge (1459-62) e membro del Piccolo Consiglio (dal 1462). Nel 1460 prese parte alla conquista della Turgovia e nel 1468 alla campagna del Sundgau. Capo dei Friburghesi nella battaglia di Héricourt (1474), in seguito divenne membro del Consiglio di guerra o capitano nelle guerre di Borgogna (1474-77). Inviato di Friburgo alla Dieta fed., fu onorato da quest'ultima per il suo impegno durante il congresso di pace di Friburgo (1476). Nel 1477 fece parte della delegazione che accolse l'emancipazione di Friburgo dalla Savoia.

Riferimenti bibliografici

  • P. de Castella, Les Fribourgeois qui ont fait de leur ville le 10e canton suisse (1157-1502), 1996
  • S. Zehnder-Jörg (a cura di), Die grosse Freiburger Chronik des Franz Rudella, 2 voll., 2007