de fr it

Hans KonradBondt

14.9.1767 Schönengrund, 1817 presso Filadelfia (Stati Uniti), rif., di Herisau. Figlio di Hans Ulrich, commerciante tessile. (1790) Barbara Mettler, figlia di Hans Ulrich Sturzenegger e vedova di Sebastian Mettler. Proprietario di una fabbrica di indiane a Herisau. Nel 1797 esigette e ottenne, con Gabriel Rüsch, la revisione del Codice cant. (Landbuch). Agitatore e tribuno popolare, si impegnò per il rinnovamento della vecchia Conf., manifestando apertamente la propria simpatia per la Francia. Reclutò i suoi seguaci spec. a Herisau e dintorni, e fu spesso indicato come semplice portavoce del Vicelandamano Johann Ulrich Wetter. Dichiarato ufficialmente ribelle nel febbraio 1798, nell'aprile dello stesso anno venne eletto senatore della Repubblica elvetica. Avendo trascurato la sua azienda a causa del suo impegno politico, nel 1800 fece fallimento e fu costretto a lasciare la carica. Si recò allora dapprima ad Amsterdam e poi, nel 1805, negli Stati Uniti, dove morì nel 1817.

Riferimenti bibliografici

  • «Lehrer Tanner: Die Revolution im Kanton Appenzell in den Jahren 1798-1803», in AJb, 11, 1864, 13-17
  • AppGesch, 2, 270-293
  • T. Fuchs, Herisau, 1999, 147-149
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Hans Konrad Bundt
Dati biografici ∗︎ 14.9.1767 ✝︎ 1817