de fr it

Paul WalterBuser

7.5.1876 Basilea, 19.10.1941 Teufen (AR), di Zunzgen. Figlio di Heinrich. (1906) Hulda Frieda Widmer, figlia di Karl August. Dopo la scuola magistrale a Wettingen, studiò psicologia, filosofia e pedagogia a Basilea, specializzandosi in Inghilterra, nonché economia politica a Berna e Losanna. Docente in Italia e alla scuola privata Concordia di Zurigo, fu professore di economia politica, geografia economica e legislazione doganale alla scuola dei trasporti di San Gallo. Nel 1908 fondò, assieme alla moglie, il Voralpine Töchterinstitut di Teufen, con succursale a Chexbres (Préalpina, 1929), un ist. femminile in cui applicò il suo ideale di educazione moderna per le giovani. Risollevò le sorti del Rosenberg, un ist. maschile di San Gallo. Fondatore della Federazione sviz. delle scuole private, fu municipale di Teufen (1923-29), Granconsigliere di Appenzello Esterno (1925-39) e membro della commissione scolastica cant. (1931-41). Scelto come specialista all'ufficio fed. dei trasporti, fondò e diresse l'Ass. degli uffici del turismo di Appenzello Esterno, e fu cofondatore dell'ufficio nazionale sviz. del turismo nonché membro di diverse ass. di turismo.

Riferimenti bibliografici

  • Appenzeller Zeitung, 20/21.10.1941
  • R. Bräuniger (a cura di), FrauenLeben Appenzell, 1999, 329-337
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.5.1876 ✝︎ 19.10.1941

Suggerimento di citazione

Thomas Fuchs: "Buser, Paul Walter", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.02.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015068/2005-02-16/, consultato il 06.02.2023.