de fr it

Johann UlrichSutter

27.1.1793 Bühler, 19.10.1869 Bühler, rif., di Bühler. Figlio di Christian, agricoltore e tessitore a domicilio, e di Margareta Hochreutener. Fratello di Johann Jakob (->). (1813) Elsbeth Goldener, figlia di Johann Jakob. Verso il 1805, dopo la morte del figlio, Rudolf Binder accolse S. nella sua azienda. Nel 1811 S. divenne fabbricante di tessuti in proprio e nel 1815 rilevò le imprese di Binder. Costruì uno stabilimento per la stampa di indiane e l'apprettatura a Gais (1829) e in seguito un impianto di apprettatura ad Altstätten. Durante il periodo di fioritura (1830-60) l'impresa impiegava ca. 500 operai a domicilio e 200 in fabbrica. Parallelamente S. fu attivo nel commercio di tessili su ampia scala. Fu Consigliere (1816-45) e "capitano" o sindaco (1827-33 e 1835-45) a Bühler, membro del doppio Consiglio di Appenzello Esterno (1835-45) e alfiere (1845-53). S. marcò lo sviluppo di Bühler, fruttando al com. un terzo delle entrate fiscali, sostenendo una scuola reale (1834-49) e lasciando al com. 60'000 frs. Fu cofondatore e amministratore (1837-69) della Cassa di risparmio di Bühler.

Riferimenti bibliografici

  • A. Tanner, Spulen - Weben - Sticken, 1982, 166 sg., 389-394
  • Holderegger, Unternehmer, 76-79
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 27.1.1793 ✝︎ 19.10.1869

Suggerimento di citazione

Fuchs, Thomas: "Sutter, Johann Ulrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.07.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015094/2012-07-25/, consultato il 22.01.2022.