de fr it

JohannesTobler

Pagina del titolo dell'edizione del 1722 dello Schreib-Calender, stampata a Lindau (Kantonsbibliothek Appenzell Ausserrhoden, Trogen).
Pagina del titolo dell'edizione del 1722 dello Schreib-Calender, stampata a Lindau (Kantonsbibliothek Appenzell Ausserrhoden, Trogen). […]

3.9.1696 Rehetobel, 15.3.1765 New Windsor (oggi Beech Island, Carolina del Sud), rif., di Rehetobel. Figlio di Ulrich e di Elsbeth Schläpfer. (1718) Anna Zellweger, figlia di Bartholome. Dopo la scuola del villaggio di Rehetobel, studiò matematica e astronomia da autodidatta. Poiché riscontrò spesso errori nei calcoli astronomici dei calendari, nel 1721 decise egli stesso di realizzarne uno: lo Schreib-Calender, pubblicato annualmente dal 1722 (in seguito con il titolo di Appenzeller Kalender). Consigliere (1723-28) e "capitano" o sindaco (1728-30) di Rehetobel, fu vessillifero cant. (1730-31) e capitano generale (1731-33) di Appenzello Esterno. Leader della fazione dei "moderati" (Linden), nel 1733, durante i conflitti del Landhandel, fu costretto dagli avversari a ritirarsi dal governo cant. Rieletto a grande maggioranza "capitano" o sindaco di Rehetobel, nel 1734 dovette tuttavia rinunciare anche a tale carica su pressione del nuovo governo cant. dei "duri" (Harten). Con ingenti prelievi fiscali, censura e perquisizioni, gli avversari politici misero la sua attività di editore dell'Appenzeller Kalender talmente a dura prova che nel 1736 T. decise di emigrare in America, come aveva già fatto suo padre l'anno precedente. Nel 1737 fu tra i fondatori del com. di New Windsor in Carolina e, dopo difficoltà iniziali, riuscì ad affermarsi come proprietario di piantagioni e imprenditore di successo. Fino al 1754 collaborò alla pubblicazione dell'Appenzeller Kalender. Giudice di pace al servizio della corona britannica (dal 1750 ca.), fu editore di The South-Carolina Almanack (dal 1752), pubblicazione molto popolare e la prima del suo genere nelle colonie del sud, e del Pennsylvania-Almanack (dal 1756).

Riferimenti bibliografici

  • Lettere e scritti presso KBAR
  • AA. VV., Geschichte der Gemeinde Rehetobel, 1669-1969, 1969, 59-66
  • P. Witschi, Appenzeller in aller Welt, 1994, 138 sg., 263 sg.
  • H. Diekmann, Lockruf der Neuen Welt, 2005
  • L. Schelbert, H. Rappolt, Alles ist ganz anders hier, 20092, 95-98, 112-118
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF