de fr it

LaurenzZellweger

2.8.1692 Trogen, 6.5.1764 Trogen, rif., di Trogen. Figlio di Conrad (->). Fratello di Johannes (->). Celibe. Dopo una formazione presso il medico Johann Jakob Scheuchzer a Zurigo, studiò medicina con Herman Boerhaave a Leida. Dal 1713 fu titolare di un importante studio medico a Trogen. Seguì il riordinamento dell'archivio cant. di Appenzello Esterno a Trogen (1723-29) e fu Consigliere e cancelliere com. di Trogen come pure cancelliere cant. (1726-29), esaminatore cant. (dal 1728), intendente dell'arsenale di Appenzello Esterno (1729-32), membro del Gran Consiglio (1732-34) e archivista cant. Esponente del partito dei "moderati", nel 1734, a seguito del Landhandel, fu destituito dal Consiglio ed escluso a vita da ogni carica politica. Elaborò questi avvenimenti in due opere rimaste inedite. Insieme a Johann Jakob Bodmer fu una figura centrale della cerchia degli illuministi di Zurigo, con cui fu in corrispondenza e che si incontrarono per discutere più volte anche a Trogen. Fece parte della Soc. di pittori di Zurigo e della Soc. zurighese di scienze naturali e contribuì alla fondazione della Soc. elvetica.

Riferimenti bibliografici

  • Corrispondenza e scritti presso KBAR
  • UB Berna
  • ZBZ
  • P. Kellenberger, L. Zellweger von Trogen, 1692-1764, 1951
  • H. Eisenhut, «Gelehrte auf Molkenkur», in Heilkunst und schöne Künste, a cura di H. Eisenhut et al., 2011, 271-301
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Fuchs, Thomas: "Zellweger, Laurenz", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.09.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015146/2012-09-28/, consultato il 28.11.2020.