de fr it

Passo dell'Euschels

Passo friburghese (1567 m) che collega Jaun e Gypsera/Schwarzsee; (1447: Oeschelsbach; 1879: Neuschels). È possibile che il passo fosse già frequentato nel Paleolitico, in relazione alle grotte di cacciatori del Simmental. Sul versante nord sono stati ritrovati numerosi utensili in silice del Mesolitico. Le vie di comunicazione sono di tre epoche diverse: al sentiero pedonale si sono affiancate nella prima metà del XX sec. una carrozzabile riservata agli alpigiani e all'esercito (risalente ai lavori per il ridotto nazionale), e attorno al 1970 una strada moderna che unisce Jaun al passo. Dalla fine del XX sec. il passo fa parte del percorso turistico delle Prealpi friburghesi.

Riferimenti bibliografici

  • Documentazione IVS Oberland bernese, 1997
Classificazione
Trasporti / Passo