de fr it

Dietschi

I D. di Olten discendono da una fam. contadina attestata a Lostorf a partire dal XIV sec., che nel XVIII sec. annoverò fra i suoi esponenti sagrestani e maestri. Due dei loro discendenti proseguirono la tradizione pedagogica della fam. a Soletta: il canonico Peter Longin (1807-1873) fu professore di teol., suo nipote Peter (->) fu professore di lingue antiche. In un secondo tempo, quest'ultimo fondò a Olten la casa editrice di giornali Dietschi AG, tuttora esistente. Il suo forte impegno pubblico, ispirato al liberalismo, influenzò le generazioni successive. Sia suo figlio Hugo (->) sia i suoi nipoti Eugen (->) e Urs (->) intrapresero una carriera politica di successo e divennero parlamentari fed. stimati sul piano nazionale.

Riferimenti bibliografici

  • M. Felchin, Peter Dietschi und seine Nachfahren, 1970
  • A. von Rohr, Die Geschichte Lostorfs und seiner Umgebung, 1989, 267-273

Suggerimento di citazione

Meyer, Erich: "Dietschi", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.04.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015154/2004-04-23/, consultato il 19.04.2021.