de fr it

Johann BaptistDannegger

24.6.1682 Rottweil, 24.8.1760 Kreuzlingen, catt., cittadino ted. Professati i voti nel 1707, nel 1725 venne eletto abate del convento dei canonici regolari di Kreuzlingen. Sotto la sua direzione il convento visse un periodo di splendore, rafforzò il suo spirito conventuale grazie alle nuove costituzioni introdotte da D. nel 1734 e accolse 32 nuovi canonici. A testimonianza della sua amministrazione attenta vi sono gli annuari ritrovati nel 1956 e l'attività edilizia: ricostruzione della prepositura di Riederen nella Foresta Nera (bruciata nel 1740) e costruzione dell'imbarcadero dell'Hörnli (nonostante l'opposizione di Costanza), della casa parrocchiale di Güttingen e di numerosi edifici per migliorare le strutture agricole. D. fu invitato alle Diete imperiali in quanto la signoria di Hirschlatt, che dal 1749 godeva dell'immediatezza imperiale, apparteneva al convento di Kreuzlingen.

Riferimenti bibliografici

  • Thurgovia Sacra, 2, 1876, 307-313
  • P. Marti, «Von den Jahresbüchern des Abtes J. B. Dannegger zu Kreuzlingen, 1725-1760», in ThBeitr., 94, 1957, 5-32
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.6.1682 ✝︎ 24.8.1760