de fr it

Gustav KarlssonHorn

14.10.1592 Örbyhus (Svezia), 10.5.1657 Skara (Svezia), prot. Fu generale nella guerra dei Trent'anni e conte di Björneborg. Per impedire agli Asburgo di invadere la regione del lago di Costanza, l'esercito svedese guidato da H. valicò i confini sviz. presso Stein am Rhein (7.9.1633) e stabilì il suo quartiere generale a Gottlieben. Questa violazione della neutralità rischiò di provocare una guerra civile tra cant. catt. e rif. (affare Kesselring). Dopo il fallimento dell'assedio di Costanza (1.10.1633), l'esercito svedese lasciò la Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • H. Lei, «1633. Machtpolitik im Schwedenkrieg», in Das Grenztor Kreuzlingen in Geschichte und Gegenwart, 1987, 17-21
  • AA. VV., Konstanz in der frühen Neuzeit, 1991, 224-234
  • J.-P. Findeisen, Der Dreissigjährige Krieg, 1998, 324 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.10.1592 ✝︎ 10.5.1657