de fr it

David RichardMorier

8.1.1784 Smirne (oggi Izmir, Turchia), 13.7.1877 nei pressi di Londra, rif., di Château-d'Œx, cittadino britannico. Figlio di Isaac, commerciante a Smirne, e di Clara van Lennep. Studiò ad Harrow. Entrato nel corpo diplomatico inglese nel 1804, fu di stanza a Jannina, a Costantinopoli, in Egitto e a Teheran. Segr. dell'ambasciatore a Vienna lord Aberdeen, dal 1813 partecipò alle trattative che segnarono la fine del regime napoleonico. Fu console generale in Francia durante la Restaurazione e all'inizio della Monarchia di Luglio. Ministro plenipotenziario in Svizzera dal 1832, informò compiutamente il governo inglese sugli eventi che sfociarono nel Sonderbund. Giudicato troppo conservatore da lord Palmerston, ministro degli affari esteri, venne richiamato in Inghilterra nel 1847. Si ritirò allora a vita privata, dedicandosi alla redazione di saggi e di racconti di carattere morale e religioso.

Riferimenti bibliografici

  • G. de Montenach, «L'Angleterre et le Sonderbund», in Ann. frib., 1, 1913, 61-70, 97-110
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.1.1784 ✝︎ 13.7.1877
Classificazione
Politica (1790-1848)