de fr it

Coltura

Frazione dell'ex comune di Stampa (GR), dal 2010 parte del comune di Bregaglia. A partire dal basso ME C. fu una delle squadre della giurisdizione del Sopra Porta (le altre erano San Cassiano, Piazza/Vicosoprano e Borgonovo) e dal 1859 frazione di Stampa. Sul piano spirituale C. apparteneva originariamente alla parrocchia di Nostra Signora di Promontogno; un cappellano, dal 1549 un predicatore rif., officiava a S. Pietro. La casa Motti risale alla seconda metà del XVII sec. La casa patrizia dei Redolfi (1723) divenne l'ala nord del palazzo Castelmur (1840), la cui costruzione, in stile gotico-moresco, è simile a quella di un castello. Nel 1963 il palazzo venne acquistato dal circ. della Bregaglia, che lo aprì al pubblico.

Riferimenti bibliografici

  • MAS GR, 5, 1943 (19612), 447 sg.
  • S. Walther, Das Bergell sehen - kennen - erleben, 1987, 89-91
Link
Altri link
e-LIR

Suggerimento di citazione

Collenberg, Adolf: "Coltura", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.12.2016(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015273/2016-12-07/, consultato il 01.12.2020.