de fr it

Finstermünz

Passaggio fortificato sul fiume Inn nel com. di Nauders (Tirolo); (1241: Finsterminze). La Via Claudia Augusta, completata nel 46 d.C., attraversava il passo di Resia e oltrepassava l'Inn presso F., dove dall'epoca romana fino al 1854 si trovava un posto di dogana. La fortezza di Sigmundseck risale al 1471. Costruita nel 1854, la strada di Hochfinstermünz, sulla quale si trova il forte omonimo, attraversa l'Inn più oltre, a nord est, e prosegue sulla riva sinistra. Il trattato del 1868 definì il confine sotto Tschlin, oggetto di contestazione: la Svizzera ottenne la sponda sinistra dell'Inn fino ad Alt-F., ma dovette rinunciare alle fortificazioni sul Novellaberg. Nel 1923 fu costruita sulla sponda sinistra la carrozzabile che dall'Engadina porta al confine austriaco.

Riferimenti bibliografici

  • M. Mittler, Pässe, Brücken, Pilgerpfade, 1988, 165-172
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND