de fr it

Finsterwald

Insediamento nel com. di Entlebuch (LU) situato lungo la Glaubenbergstrasse; (1645: Finster waldt). F. costituisce un circondario postale, scolastico ed elettorale con 296 iscritti in catalogo nel 2000. Dal 1806 vi si trova una scuola e un edificio scolastico fu costruito nel 1908. La chiesa del Sacro Cuore di Gesù fu costruita nel 1939 da Gisbert Meyer e ospita nel coro un dipinto di Alfred Schmidiger. Il com. parrocchiale risale al 1958. F. è circondato dalle zone protette di Mettilimoos, Geugelhusenmoos, Fuchserenmoos, come pure dal Nesslenbrunnenboden, dove l'impresa petrolifera lucernese LEAG AG intraprese fra il 1979 e il 1981 una trivellazione a 5289 m di profondità, scoprendo a 4370 m un giacimento di gas naturale. In seguito all'estrazione avviata nel 1985 furono venduti 74 milioni di m3 di metano e 2400 m3 di condensato di petrolio. Lo sfruttamento del giacimento fu proficuo grazie alla vicinanza del gasdotto tra Olanda e Italia. L'unica fonte di metano finora sfruttata in Svizzera fu abbandonata nel luglio del 1994 a causa dell'abbassamento della pressione. Dal 1996 un monumento industriale nell'area ricreativa chiamata Bohrplatte commemora il sito di trivellazione.

Riferimenti bibliografici

  • LEAG, Rapporti di gestione, 1985-94
  • MAS LU, n.s., 1, 1987, 76 sg.
  • E. Waser, Die Entlebucher Namenlandschaft, 1988, 143
Link
Controllo di autorità
GND