de fr it

RaffaeleMolo

Menz. dal 1425 al 1459, di Bellinzona. Figlio di Bertramolo, appartenente a uno dei rami della fam. più attivi in ambito economico e nella vita politica locale. Membro del Consiglio di Bellinzona dal 1425 al 1457, ebbe la carica di luogotenente del podestà ducale (1458-59) e gli vennero assegnate alcune missioni in rappresentanza del com. Tra le persone più facoltose del borgo, esercitò in prima persona il commercio, in particolare di vino, legname e ferrareccia.

Riferimenti bibliografici

  • G. Chiesi, Bellinzona ducale, 1988
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1425 Ultima menzione 1459

Suggerimento di citazione

Chiesi, Giuseppe: "Molo, Raffaele", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.04.2008. Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015390/2008-04-25/, consultato il 27.11.2020.