de fr it

LoterioRusca

Menz. la prima volta nel 1412, 1419 nel castello di Castel San Pietro. Figlio di Franchino, signore di Como (1408-12). Conte. Morì senza eredi legittimi. Podestà di Milano, in seguito succedette al padre quale signore di Como (1412). Vicario imperiale di Como (1413), dovette scendere a patti con il duca Filippo Maria Visconti (1416), cui cedette la signoria su Como e da cui in cambio ottenne in feudo la Comunità di Lugano e Valle e il relativo titolo comitale, insieme con le pievi di Riva San Vitale e Balerna e con Chiavenna.

Riferimenti bibliografici

  • BSSI, 1895, spec. 1-6
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1412 ✝︎ 1419