de fr it

GiovanniScheggia

Menz. tra il 1451 e il 1482, di Semione. Figlio di Vivenzio, giudice e notaio. Attestato quale notaio nella valle di Blenio dal 1451, fu in seguito anche giudice. Dal 1465 si occupò a nome della valle del risarcimento delle pretese dei Pepoli e dei Bentivoglio. Dopo la pace tra i Conf. e Milano (1480) si oppose alla restituzione della valle di Blenio al ducato.

Riferimenti bibliografici

  • MDT, serie 3
  • Ticino ducale
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1451 Ultima menzione 1482