de fr it

Alessandro dellaTorre

ca. 1542, 28.6.1625, catt., di Mendrisio. Figlio di Giovanni (->). (1574) Francesca Gorini. Notaio (1565-1624) come il padre, dal 1565 esercitò con quest'ultimo la carica di cancelliere del balivo, sostituendolo poi nel 1569 e mantenendo l'incarico almeno fino al 1620. Sulle orme paterne fu anche cancelliere della comunità di Mendrisio (1573-1623); in qualità di cancelliere fu inoltre al servizio del baliaggio di Mendrisio (almeno dal 1571 al 1589) e della pieve di Balerna (1570). Fu altresì notaio delle cause civili e criminali (1573-1617). Attivo nelle istituzioni del borgo mendrisiense, in qualità di procuratore dei nobili e borghesi (1591-94, 1597-99, 1601, 1603-08, 1612-14, 1619) amministrò a nome loro il legato dell'istituzione caritativa dei Poveri di Cristo (1597-99, 1608, 1612-13).

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso ASTI
  • Fondo notarile presso ASTI
Scheda informativa
Variante/i
Alessandro Torriani
Dati biografici ∗︎ ca. 1542 ✝︎ 28.6.1625