de fr it

JohannesPüntener

prima del 1420 ad Altdorf (UR), ca. 1495-1500 Altdorf, catt., di Uri, residente ad Altdorf. Probabilmente figlio di Johann, delegato alla Dieta fed., e di Vreni Schieli. Benedikta der Frauen, figlia di Werner, alfiere. Cancelliere urano (ca. 1446-48), fu inviato alla Dieta fed. (1446-79), balivo della Leventina (ca. 1457) e tra il 1450 e il 1469 per quattro volte Landamano. Ricco possidente, rappresentò Uri in alcuni arbitrati, in particolare nel 1446 a Thun (fra la città di Berna e gli ab. della signoria di Mülinen) e nel 1460 a Naters. Fu tra i firmatari della pace di Costanza stipulata tra i cant. conf. e i duchi austriaci Alberto e Sigismondo d'Asburgo (1461). Fu considerato il più influente uomo di Stato urano dell'epoca.

Riferimenti bibliografici

  • G. Muheim, «Die Tagsatzungs-Gesandten von Uri», in HNU, 15, 1909, 36 sg.
  • A. Püntener, Die Püntener, 1990, n. 7