de fr it

SebastianTanner

16.1.1590 nell'assedio di Pontoise (Ile-de-France), catt., di Uri, residente ad Altdorf. Figlio di Johann Jakob (->). 1) Barbara Imhof, figlia di Johann, capitano e castellano di Bellinzona; 2) Magdalena Feer, vedova di Hans Tammann, donzello e colonnello. Proprietario terriero ad Altdorf, fu capitano della Guardia pontificia a Ravenna (1566-90), colonnello al servizio della Francia (dal 1575), Vicelandamano urano (1579-83), capitano generale (1580-90), inviato alla Dieta fed. (1581-89) e Landamano di Uri (1583-85). Con Heinrich Fleckenstein, scoltetto, e Melchior Lussi, Landamano, guidò il partito filospagnolo nella Svizzera catt. Nel cant. Uri fu alla testa dei partigiani della Lega. Percepì pensioni dalla Francia, dalla casa di Savoia, da Venezia, dal papa e, le più cospicue, dalla Spagna. Aggiunse al suo nome la particella nobiliare "von Tanneck". Vicino a Ludwig Pfyffer e considerato un ufficiale di talento, fu uno degli Urani più importanti della sua epoca. Nel 1565 divenne cavaliere dello Speron d'oro.

Riferimenti bibliografici

  • G. Muheim, «Die Tagsatzungs-Gesandten von Uri», in HNU, 16, 1910, 1-199, 143-148
  • L. Haas, «Die spanischen Jahrgelder von 1588 und die politischen Faktionen in der Innerschweiz zur Zeit Ludwig Pfyffers», in ZSK, 45, 1951, 81-108, 161-189
Link
Controllo di autorità
GND