de fr it

Jean-HenriAndrié

26.1.1729 Valangin, 15.3.1788 Berlino, rif., di Valangin. Figlio di Jean-Jacques, cancelliere della signoria di Valangin, e di Marguerite Rossel. Marie-Hélène Blom, olandese. Fu precettore di Federico Enrico di Prussia, nipote di Federico II; nel 1765, alla morte del giovane principe, fece ritorno in Svizzera, dove ottenne il feudo di Gorgier e la nomina a Consigliere di Stato. Nel 1787 venne richiamato a Berlino come ciambellano del nuovo re Federico Guglielmo II. Nel 1788 ottenne il titolo di visconte di Gorgier. Fu autore di numerosi articoli di geografia, in particolare per l'Encyclopédie di Yverdon (che non figurano nell'edizione parigina), e per il Dictionnaire géographique de la Suisse diretto da Markus Lutz.

Riferimenti bibliografici

  • Schedario biografico presso AEN
  • F.-A.-M. Jeanneret, J.-H. Bonhôte, Biographie neuchâteloise, 1, 1863, 11-14
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 26.1.1729 ✝︎ 15.3.1788