de fr it

JehanBarillier

1553, cittadino di Neuchâtel. Figlio di Nicolet e di Alix Girardin. 1) Antoina Merveilleux, figlia di Guillaume; 2) Marguerite Bouhellier (Boellier), figlia di Loys. Notaio nel 1525, fu commissario generale della contea di Neuchâtel (1532-53), membro del Consiglio di Stato (1536, forse 1534) e castellano di Boudry (1544). Nel 1550 il governatore Georges de Rive gli conferì il titolo nobiliare, riconosciutogli dal Consiglio solo dopo la morte (1568).

Riferimenti bibliografici

  • Quellet-Soguel, Notices, AEN
Link
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 1553

Suggerimento di citazione

Volorio Perriard, Myriam: "Barillier, Jehan", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.11.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015629/2004-11-04/, consultato il 09.05.2021.