de fr it

JeanChambrier

31.7.1686 Neuchâtel, 26.6.1751 Wesel (Renania settentrionale-Vestfalia), rif., di Neuchâtel. Figlio di François, Consigliere di Stato e maior di Neuchâtel, e di Salomé de Chambrier. Marie-Anne Raworth. Nel 1721 venne eletto Consigliere di Stato; nel 1722 fu ministro di Prussia alla corte di Francia e, nel 1740, inviato straordinario e ministro plenipotenziario. Nel 1737 ottenne il titolo di barone; gli venne inoltre conferito il titolo di cavaliere dell'ordine della Generosità.

Riferimenti bibliografici

  • A. Godet, «Coupe neuchâteloise du XVIIIe siècle», in MN, 1893, 123 sg.
  • E. Quartier-La-Tente, Les familles bourgeoises de Neuchâtel, 1903, 75
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Klauser, Eric-André: "Chambrier, Jean", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.05.2005(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015663/2005-05-24/, consultato il 18.04.2021.