de fr it

Vauthier deColombier

Menz. dal 1366, 1414 Neuchâtel. Figlio di Henri, cosignore di Colombier (NE), e di Beatrix de Lobsingen. (1380) Othenette de Cormondrèche, figlia unica di Othe le Bel. Grazie al suo matrimonio C., signore di C., ereditò i feudi di Cormondrèche e di Savagnier. Cit. come cavaliere nel 1376. Fu governatore della contea di Neuchâtel (1401-14) e comborghese di Berna (1406). Nel 1409 C. fece ricostruire il monastero di Corcelles (incendiato nel 1406), come pure una nuova cappella in sostituzione di quella andata distrutta nello stesso incendio.

Riferimenti bibliografici

  • O. Clottu, «La maison et les seigneurs de Colombier», in Aar.S, 96, 1982, 35 sg.
Scheda informativa
Variante/i
Gauthier de Colombier
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1366 ✝︎ 1414

Suggerimento di citazione

Jeanneret-de Rougemont, Anne: "Colombier, Vauthier de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.01.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015673/2004-01-21/, consultato il 01.12.2020.