de fr it

Guillaume-Pierre d'Ivernois

3.2.1701 Môtiers (NE), 23.5.1775 Môtiers, rif., di Môtiers e Neuchâtel. Figlio di Joseph, notaio, nobilitato dal re di Prussia nel 1722, e di Anne-Marie Guyenet. Fratello di Abraham (->) e di Jean-Antoine (->). 1) (1725) Marie Esabeau Baillod; 2) (1742) Suzanne Marie Peters, vedova di Abram Calame, sindaco di Les Brenets. Notaio, divenne agrimensore giurato nel 1721. Fu inoltre negoziante a Neuchâtel e, dal 1724, membro della compagnia dei mercanti della città. Nel 1747 fu nominato Consigliere di Stato. Dal 1747 al 1764 fu procuratore generale del principato di Neuchâtel.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo d'Ivernois presso BPUN
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF