de fr it

Claude deNeuchâtel-Gorgier

Menzionato la prima volta nel 1558, 12.1.1590, riformato. Figlio di Lancelot de Neuchâtel-Vaumarcus (->). (1564) Ursula, figlia di Friedrich II, conte von Fürstenberg. Dopo la spartizione dei beni paterni, divenne cosignore di Gorgier insieme al fratello Simon. Dal 1576 adottò il solo titolo di barone di Gorgier, dando così vita al ramo dei de Neuchâtel-Gorgier. Nominato Consigliere di Stato nel 1572, ricoprì anche le cariche di luogotenente del governatore e di castellano di Vautravers. Nel 1582 comandò il contingente reclutato a titolo preventivo per difendere il territorio neocastellano in seguito a voci relative a una guerra (primo tentativo del duca di Savoia di conquistare Ginevra).

Riferimenti bibliografici

  • Quellet-Soguel, Notices, AEN
  • E. Quartier-la-Tente, Le canton de Neuchâtel, 2, 1912, 752-764
Scheda informativa
Variante/i
Claude de Neuchâtel
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1558 ✝︎ 12.1.1590

Suggerimento di citazione

Bartolini, Lionel: "Neuchâtel-Gorgier, Claude de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.10.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015721/2008-10-06/, consultato il 28.11.2020.