de fr it

Lancelot deNeuchâtel-Vaumarcus

Menz. la prima volta nel 1528, 1574 . Figlio di Claude I, signore di Vaumarcus, cosignore di Gorgier e Travers, e di Catherine de la Balme. Nipote di Simon (->). Perrenette de Vuippens, figlia di Girard, signore di Echichens. Nel 1535 ereditò i beni di Simon e rilevò la sua carica di Consigliere di Stato. Alla morte del padre (1539) riunì il patrimonio fam. Sotto la sua amministrazione la Riforma si affermò definitivamente nelle signorie di Vaumarcus, Gorgier e Travers. Coinvolto in numerose dispute con membri della fam. e sudditi, fu dichiarato debole di mente e nel 1558 costretto a dividere le sue terre tra i figli Amédée, Jean, Claude e Simon.

Riferimenti bibliografici

  • Quellet-Soguel, Notices, AEN
  • E. Quartier-la-Tente, Le canton de Neuchâtel, 2, 1912, 752-764; 3, 1893, 755 sg.
Scheda informativa
Variante/i
Lancelot de Neuchâtel
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1528 ✝︎ 1574

Suggerimento di citazione

Bartolini, Lionel: "Neuchâtel-Vaumarcus, Lancelot de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.06.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015723/2008-06-27/, consultato il 26.10.2020.