de fr it

FerdinandOstervald

22.1.1724 Neuchâtel, 11.7.1781 Neuchâtel, rif., di Neuchâtel. Figlio di Samuel (->). Elisabeth de Pury, figlia di David, Consigliere di Stato e castellano di Boudry. Dal 1748 fu tenente colonnello al servizio dell'Olanda. Tornato a Neuchâtel, fu nominato Consigliere di Stato (1759). Partecipò al dibattito intorno alla teoria della non eternità delle pene dell'inferno, schierandosi per la libertà di coscienza del singolo individuo e difendendo le prerogative dello Stato contro le pretese della classe dei pastori nel testo Considérations pour les peuples de l'Etat (1760). Frédéric-Samuel O. e Charles-Albert de Pury confutarono il suo scritto; O. rispose con la pubblicazione di un secondo opuscolo nel 1761. Fu privato per un certo periodo del diritto di cittadinanza e i suoi scritti vennero vietati.

Riferimenti bibliografici

  • E. Quartier-la-Tente, Les familles bourgeoises de Neuchâtel, 1903, 167 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF