de fr it

NicolasVerdonnet

Menz. dal 1553, prima del 25.1.1562, rif., di Berna. Figlio di Hugues, di La Côte-Saint-André (Delfinato). Fratello di Jean (->). Isabelle Hory, figlia di Guillaume, notaio e castellano di Le Landeron. Fu farmacista ufficiale a Payerne e Berna. Nel 1553, per aver svolto una missione segreta, fu ricompensato con la nomina a Consigliere di Stato di Neuchâtel e a castellano di Boudry. Nel 1556 venne inviato presso le autorità neocastellane per un resoconto sugli affari del Paese. Uomo di fiducia dei d'Orléans-Longueville, nel 1557 gli fu affidata la custodia del tesoro e degli archivi, e l'anno successivo divenne castellano di Vautravers.

Riferimenti bibliografici

  • Quellet-Soguel, Notices, AEN
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1553 ✝︎ prima del 25.1.1562