de fr it

Gross

Quartiere del com. e del distr. di Einsiedeln (SZ); (1311: Grosse). Situato sul lago di Sihl, comprende numerose frazioni. Pop: 697 ab. nel 1860, 652 nel 1905, 1137 nel 2000. Fece parte delle terre disputate nei conflitti di Marca tra il monastero di Einsiedeln e Svitto. La cappella di S. Giovanni Nepomuceno, fondata nel 1775 e riconsacrata nel 1863 dopo il suo ampliamento, fu ristrutturata nel 1924-25; nel 1878 divenne una comunità parrocchiale autonoma amministrata da un vicario di Einsiedeln. Fondato verso il 1850, il com. patriziale di G. sostenne fino al 1950 i numerosi emigranti. Pur mantenendo il suo carattere rurale, G. è divenuto un quartiere residenziale di Einsiedeln e zona di svago per gli ab. degli agglomerati circostanti, con numerose residenze secondarie.

Riferimenti bibliografici

  • Der Viertel Gross im Wandel der Zeit, 1977