de fr it

Rudolf EduardUllmer

1.6.1813 Enge (oggi com. Zurigo), 28.7.1886 Enge, rif., di Horgen. Figlio di Rudolf, giudice distr., e di Anna Esther Stäffen. (1841) Emilie Blattmann, figlia di Hans Heinrich, agricoltore e fabbricante. Dopo le scuole a Zurigo, fu segr. delle udienze presso il tribunale distr. di Zurigo (1830) e seguì lezioni all'Ist. politico e all'Univ. di Zurigo (1831-35). Fu sostituto di cancelleria presso il tribunale d'appello (1835), cancelliere del tribunale distr. a Regensberg (1838), pres. del tribunale distr. di Zurigo (1845) e del tribunale d'appello (1852-68). Dal 1848 fu deputato liberale al Gran Consiglio zurighese. Fu pres. della Soc. giur. del cant. Zurigo. Fu autore tra l'altro di un'opera sul diritto pubblico sviz. (in due volumi, 1862-66) e di un commento al Codice civile zurighese (in due volumi, 1870-78). Attaccato da Friedrich Locher in un pamphlet, nel 1868 si ritirò da tutte le cariche. Nel 1862 fu insignito del dottorato h.c. in diritto dell'Univ. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 1886, n. 224-226
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.6.1813 ✝︎ 28.7.1886

Suggerimento di citazione

Schmid, Bruno: "Ullmer, Rudolf Eduard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.07.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/015798/2011-07-25/, consultato il 16.01.2021.