de fr it

AlbertSchneider

17.12.1836 Riesbach (oggi com. Zurigo), 21.4.1904 Zurigo, rif., di Albisrieden (oggi com. Zurigo), dal 1890 di Zurigo. Figlio di Rudolf, mugnaio, più tardi cancelliere, e di Dorothea Kuffekam. (1862) Karolina Luise Meyer, figlia di Jakob. Studiò diritto alle Univ. di Zurigo, Berlino, Londra e Parigi, conseguendo il dottorato a Zurigo nel 1858. Fu procuratore (1860), libero docente (1861) e professore ordinario (1878) di diritto romano all'Univ. di Zurigo, di cui fu rettore (1890-92). Fu inoltre giudice del tribunale cant. (1866) e del tribunale commerciale (1870), deputato liberale al Gran Consiglio zurighese (dal 1862, pres. nel 1890), consigliere com. zurighese (dal 1893), membro della commissione dello Schweizerisches Idiotikon (dal 1873, pres. nel 1893), membro della commissione musicale (dal 1874, pres. nel 1882) e pres. del sinodo (1896). Autore di commenti al Codice civile zurighese e al Codice sviz. delle obbligazioni, fu esecutore testamentario di Gottfried Keller. Colonnello, presiedette la corte di cassazione militare.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 25.4.1904
  • RDS, n.s., 23, 1904, 339
  • A. B. Schwarz, Das römische Recht an der Universität Zürich im ersten Jahrhundert ihres Bestehens, 1938 (con elenco delle op. alle note 224-235)
  • Jahrheft der kulturellen Kommission Albisrieden, 4, 1954
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.12.1836 ✝︎ 21.4.1904