de fr it

Johann RudolfIselin

19.6.1705 Basilea, 3.3.1779 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Hans Jakob, Consigliere e fabbricante di seta, e di Maria Elbs. Fratello di Johann Jakob (->). Agnes Louis, figlia di Daniel, Consigliere. Studiò diritto a Basilea (1717-25), conseguendo il titolo di dottore utriusque iuris (1726). Fu responsabile dell'alunnato (Alumneum, 1728) e assessore della facoltà di diritto (1734). Nel 1736 fu nominato consigliere aulico del margravio del Baden-Durlach. Fu poi redattore della Basler Zeitung, divenendo un influente commentatore della storia del suo tempo (1743-68). Nominato professore di diritto romano e diritto pubblico a Basilea (1757), fu poi decano della facoltà di diritto (1759-76) e rettore dell'Univ. (1763-64). Fece parte delle Acc. delle scienze di Berlino, Cortona, Firenze, Nancy, Parigi e Roma. Curò l'edizione della cronaca di Aegidius Tschudi (1734-36).

Riferimenti bibliografici

  • F. Heitz, J. R. Iselin, 1705-1779, 1949
  • F. Heitz, «J. R. Iselin 1705-1779», in Professoren der Universität Basel aus fünf Jahrhunderten, a cura di A. Staehelin, 1960, 104
  • Matrikel Basel, 4, 472; 5, 101, 230, 277
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.6.1705 ✝︎ 3.3.1779