de fr it

PaulMoultou

24/25.11.1731 Montpellier, 10.6.1787 Coinsins, rif., cittadino di Ginevra (dal 1755). Figlio di Pierre, commerciante, e di Marguerite Levat. (1755) Marianne Cayla, figlia di Guillaume. Cognato di Guillaume Cayla. Studiò all'Acc. di Ginevra (dal 1748), conseguendo il dottorato in teol. (1754). Consacrato nel 1755, smise di predicare dal 1764, rinunciò al ministero pastorale (1765) e chiese di essere radiato dal registro della Chiesa (1773). Fu membro del Consiglio dei Duecento e socio della Banca de Candolle, Lavit et Cie (1775). Fu in contatto con Jean-Jacques Rousseau dal 1754 fino alla morte del filosofo; la loro corrispondenza comprende ca. 150 lettere. Nel 1778 Rousseau lasciò a M. e a suo figlio Pierre alcuni documenti, tra cui una copia completa delle Confessioni (la prima parte fu pubblicata da M. e Pierre-Alexandre DuPeyrou nel 1782).

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 4, 608
  • R. A. Leigh (a cura di), Correspondance complète de Jean-Jacques Rousseau, 52 voll., 1965-1998
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24/25.11.1731 ✝︎ 10.6.1787