de fr it

David EtienneGide

13.11.1803 Bologna, 4.2.1869 Chêne-Bougeries, rif., di Ginevra. Figlio di David, negoziante, e di Françoise Prato. (1842) Jeanne-Sara-Cécile Térond. Studiò diritto a Ginevra, conseguendo il dottorato nel 1826. Per diversi anni ebbe un importante ruolo nella vita politica ginevrina: membro in particolare del Consiglio rappresentativo (1837-41), fece parte dell'opposizione liberale e nel 1841 figurò tra i fondatori dell'Association du Trois Mars; lo stesso anno fu membro della Costituente cant. Si ritirò dalla vita pubblica nel 1847, dopo la promulgazione della nuova Costituzione, dedicandosi da allora all'esercizio dell'avvocatura, all'insegnamento (fu professore di diritto civile e commerciale all'Acc. di Ginevra fino alla morte) e alla scrittura: una raccolta delle sue Poésies apparve postuma nel 1869, con prefazione di Marc Monnier.

Riferimenti bibliografici

  • Galerie suisse, 3, 1880, 346 sg.
  • Livre du Recteur, 3, 460
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.11.1803 ✝︎ 4.2.1869