de fr it

Dreibrunnen

Santuario mariano (parrocchia catt. di Wil) e curtis situati nel comune di Wil (SG), sul territorio dell'ex comune di Bronschhofen; (1275: Tüffenbrunnen, Tiunbrunnen). La chiesa di D. venne fondata dai conti von Toggenburg, che nel 1289 la donarono, con la curtis annessa, al convento di Rüti. D. fu incorporata nel 1330 al convento come chiesa parrocchiale, e dal XV sec. vi officiò un vicario di Wil. Dopo la soppressione del convento di Rüti, nel 1526 fu venduta da Zurigo all'ospedale di Wil. Probabilmente in quest'epoca iniziarono i pellegrinaggi, dopo che la statua tardogotica della Madonna fu trasferita da Rüti a D. La chiesa fu trasformata in un edificio barocco a pianta allungata nel 1672; gli affreschi sul soffitto (un importante ciclo mariano), opera di Jakob Josef Müller, risalgono al 1761. Nel 1763 D. fu annessa alla parrocchia di Wil. Restauri esterni furono effettuati nel 1884, 1898 e 1984; all'interno fu rinnovata nel 1986. Nel 1932-33 venne costruita una casa cappellanica dotata di prebenda. La chiesa è oggi un monumento di importanza nazionale.

Riferimenti bibliografici

  • J. Huber, Wallfahrtskirche Maria Dreibrunnen bei Wil SG, 1998
Link
Controllo di autorità
GND