de fr it

PierreChappuis

6.1.1930 Tavannes, rif., di Carrouge (VD). Figlio di Lucien, direttore di una manifattura di orologeria, e di Hélène Béguelin, insegnante. Geneviève Glauser, figlia di Jean, ingegnere. Conseguita la licenza in lettere all'Univ. di Ginevra, C. è stato professore di franc. al liceo di Neuchâtel dal 1952 al 1993. Poeta e amico di pittori, C. è stato collaboratore e autore di contributi critici per numerose riviste quali La Gazette de Lausanne, La Nouvelle Revue française, La Quinzaine littéraire, Critique e La Revue de Belles-Lettres. Ha pubblicato due saggi, uno su Michel Leiris (1973) e l'altro su André du Bouchet (1979), riediti nel 2003. La sua opera poetica comprende una decina di raccolte in versi e in prosa tra cui Décalages (1982), Un cahier de nuages (1988), D'un pas suspendu (1994), Dans la foulée (1996) e Le noir de l'été (2002). In La preuve par le vide (1992), Le biais des mots (1998) e Tracés d'incertitude (2003) ha riunito le sue riflessioni sul lavoro poetico.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BPUN
  • D. Bevan, Ecrivains d'aujourd'hui, 1986
  • Francillon, Littérature, 4, 134 sg.
  • La Revue de Belles-Lettres, nn. 3 e 4, 1999
  • La Sape, nn. 52 e 53, 1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.1.1930