de fr it

GermainClavien

4.10.1933, 18.11.2012, catt., di Sion. Figlio di Raymond, agricoltore, e di Marie Moren. Madeleine Biderbost. Studiò letteratura a Fribugo e Ginevra. Soggiornò a lungo a Parigi attorno al 1960 e fu insegnante in Vallese. Dopo aver pubblicato monografie sull'Andalusia (1962) e sul Vallese, raccolte di poesie e diversi lavori teatrali, C. iniziò nel 1970 una serie di cronache autobiografiche riunite sotto il titolo La Lettre à l'imaginaire (15 volumi pubblicati fino al 2000), edite presso L'Age d'Homme e le Editions de La Douraine. In questi testi C. mette in scena la realtà vallesana (dell'Arvêche), rappresentandone la società in chiave sempre più satirica. Questi testi allegorici hanno suscitato scandalo, e costituiscono un caso unico nella letteratura romanda contemporanea. C. fu pres. della soc. vallesana degli scrittori.

Riferimenti bibliografici

  • Francillon, Littérature, 4, 266, 438
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.10.1933 ✝︎ 18.11.2012