de fr it

Schauenburg

Veduta da nord ovest delle rovine della fortezza di Alt-Schauenburg a metà del XVII secolo; acquerello con contorni a penna realizzato nel 1670 ca. da Albrecht Kauw (Bernisches Historisches Museum).
Veduta da nord ovest delle rovine della fortezza di Alt-Schauenburg a metà del XVII secolo; acquerello con contorni a penna realizzato nel 1670 ca. da Albrecht Kauw (Bernisches Historisches Museum).

Complesso di rovine formato da due fortezze nel com. di Frenkendorf (BL): Neu-S., situata a ovest di Frenkendorf, e Alt-S., a ca. 1 km a sud ovest dalla prima, sul Chleiflüeli. Neu-S. - ubicata su una sporgenza rocciosa all'interno di una piccola zona dissodata - risale al XIII sec. Fu eretta su una costruzione risalente probabilmente all'XI sec., in un allodio dei signori von S. La cinta muraria, irregolare e dotata di una porta sul lato nordorientale, circonda uno sperone roccioso su cui in origine si trovava forse una torre. Dal 1397 Neu-S. cambiò diverse volte proprietario, restando disabitata già nel XV sec. Le macerie della rovina servirono alla costruzione di un beghinaggio nelle vicinanze (1480-1523); nel 1691 vi fu allestito uno stabilimento balneare. Dal 1792 Neu-S. è una tenuta di campagna. Alt-S. fu probabilmente eretta verso il 1275 quale più recente sede dei signori von S. L'ala abitativa, dalla pianta rettangolare, è dotata a sud di un massiccio muro difensivo con avancorpi rotondi in ciascun angolo. Fu fortemente danneggiata dal terremoto di Basilea (1356) e mai più ricostruita. Le rovine sono state oggetto di scavi e interventi conservativi (1949-54 e 1976-77).

Riferimenti bibliografici

  • W. Meyer, Burgen von A bis Z, 1981, 80 sg., 111-113
Link
Controllo di autorità
GND