de fr it

Blumenfeld

Località della città di Tengen (D), situata su uno sperone roccioso sovrastante il Bibertal, nel territorio collinoso del Randen; (1100 Bluomenvelt; dedicazione della chiesa: S. Michele). Pop: 282 ab. nel 1871, 405 nel 1950, 499 nel 2002. Cittadina fondata attorno al 1275 dai signori di von Blumberg a partire da una fortezza medievale. Dal 1488 al 1806 la signoria di B. appartenne alla commenda dell'Ordine teutonico di Mainau assieme ai villaggi di Beuren am Ried, Leipferdingen, Watterdingen e Weil. Nel 1499, durante la guerra di Svevia, B. fu conquistata, saccheggiata e bruciata dalle truppe conf. Il castello venne ricostruito nel XVI sec.; prima di divenire casa di riposo nel 1876, fu sede di un balivo di Mainau (fino al 1806), dell'amministrazione distr. del Baden (1806-57) e del tribunale distr. (fino al 1864). B. è stata incorporata a Tengen nel 1973.

Riferimenti bibliografici

  • Der Landkreis Konstanz, 4, 1984
  • F. Götz (a cura di), Tengen, 1991
Link
Controllo di autorità
GND