de fr it

TristanSolier

4.7.1918 Porrentruy, 26.4.1998 Porrentruy, catt., di Rossemaison. Figlio di Paul Cuttat, farmacista, e di Laure Blétry (1918). Fratello di Jean Cuttat. Anne-Marie Terrier, figlia di Marc, professore alla scuola cant. di Porrentruy. Dopo il diploma di farmacia, conseguì la licenza in antropologia a Ginevra. Esponente della vita culturale giurassiana, si distinse nella lotta contro la costruzione della piazza d'armi di Bure e in favore della costituzione del cant. Giura. Primo tenente, fu il primo ufficiale ad andare in prigione come obiettore politico. Fu animatore della Troupe des Malvoisins (1950-60 e 1965-76), che si esibì con eventi teatrali e in recital di poesie. Fotografo e iconografo (Anthologie jurassienne, 1964-65), abbandonò la professione di farmacista per dedicarsi alla pittura, all'illustrazione, alla poesia e all'editoria (Pré Carré). La sua opera, in cui parole e immagini sono spesso associate, è segnata da diversi lutti: del padre, della madre, della matrigna e dei due figli, tutti sepolti in località En Solier (Porrentruy).

Riferimenti bibliografici

  • T. Solier, cat. mostra Porrentruy, 1988
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Paul-Albert Cuttat (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 4.7.1918 ✝︎ 26.4.1998

Suggerimento di citazione

Wyss, André: "Solier, Tristan", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.11.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/016172/2010-11-09/, consultato il 07.12.2021.