de fr it

Jean GeorgesPillichody

nel gennaio del 1715 a Berna, 15.5.1783 Losanna, rif., di Yverdon-les-Bains. Figlio di Georges-Daniel, esattore delle imposte, e di Marie Dick. (1745) Rose von Wattenwyl, figlia di Franz Ludwig, pastore rif. Studiò diritto a Losanna e Basilea, conseguendo il dottorato nel 1734 con una tesi sul diritto naturale. Fu giustiziere di Yverdon (1734), castellano di Baulmes (1738), cassiere del sale a Yverdon (1755), assessore balivale (1771), luogotenente di giustizia (1776) e giudice del Concistoro di Yverdon (1780). Nel 1782 ereditò la signoria di Bavois-Dessus da suo zio François-Barthélemy P., al quale succedette come luogotenente del balivo e castellano di Yverdon. Si candidò senza successo alla cattedra di diritto dell'Acc. di Losanna. Fu autore di numerose pubblicazioni sul diritto vodese, come pure sul diritto naturale (tra cui Droit naturel d'un père à son fils, 1769), che ne fecero uno degli esponenti di rilievo della scuola romanda di diritto naturale. Fu membro della Soc. economica e cofondatore della biblioteca di Yverdon (1761).

Riferimenti bibliografici

  • Diario presso ACom Yverdon
  • A. Dufour, Le mariage dans l'Ecole romande du droit naturel au XVIIIe siècle, 1976, 109
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ nel gennaio del 1715 ✝︎ 15.5.1783