de fr it

SamuelPorta

3.12.1716 Losanna, 14.10.1790 Losanna, rif., di Losanna e Cully. Figlio di David, pastore rif., e di Marie Louis Olivier. Françoise Fleschier, di Nîmes. Cognato di Jean-Louis Muret. Avvocato, rappresentò Louis de Portes, che aveva difeso uno dei suoi assoggettati di fronte al balivo di Nyon (processo Des Vignes). Gli furono perciò inflitte sanzioni disciplinari, all'origine del suo forte rancore nei confronti di Berna. Nel suo studio, che fu probabilmente un luogo di incontro prerivoluzionario, svolsero un periodo di pratica diverse personalità che ebbero un ruolo di spicco nel periodo della Rivoluzione, tra cui Jules Muret, Jean-Jacques Cart e Henri Monod (che tracciò un vivido ritratto di P. nei suoi Souvenirs inédits). Autore di un testo di procedura civile che rimase un'opera di riferimento fino al XIX sec. (Principes sur la formalité civile-judiciaire du Pays de Vaud, 1777) e di studi (non pubblicati) di diritto privato e procedurale, collaborò in particolare, su richiesta della città di Losanna, all'aggiornamento dei commentari di Jacques-François Boyve sul placito generale di Losanna, di cui le autorità bernesi non autorizzarono la stampa.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., L'enseignement du droit à L'Académie de Lausanne aux XVIIIeet XIXe siècles, 1987, 42
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.12.1716 ✝︎ 14.10.1790