de fr it

Paul Maurice deTorrenté

23.4.1690 Sion, 10.8.1749 Sion, catt., di Sion. Figlio di Jean Nicolas Gabriel, notaio e magistrato, e di Anne Catherine de Kalbermatten. Studiò teol. a Vienna (1711-19), dove fu ordinato sacerdote nel 1716. Diresse le scuole di Sion (1719-34). Canonico titolare (1724), nel 1733 entrò nel capitolo cattedrale di Sion. Fu cancelliere vescovile (1734) e parroco della città (1734-49). Autore del trattato sul diritto successorio De jure successionis (1724), era considerato un illustre giurista. Fu uno dei primi a battersi per la creazione di un seminario teol. a Valère e per la chiamata di gesuiti per insegnare alla scuola lat. di Sion. Nel 1737 regalò al patriziato di Sion la casa de Platea per istituirvi il collegio gesuita.

Riferimenti bibliografici

  • J. Fayard-Duchêne, «Du val d'Anniviers à Sion: la famille de Torrenté des origines à nos jours», in Vallesia, 61, 2006, 1-299, spec. 234
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.4.1690 ✝︎ 10.8.1749

Suggerimento di citazione

Truffer, Bernard: "Torrenté, Paul Maurice de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.10.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/016264/2012-10-26/, consultato il 04.03.2021.