de fr it

Sebastian vonCastelberg

3.6.1634 Rheinau, catt., di Disentis/Mustér. Figlio di Johannes, tesoriere, e di Barbara von Planta-Zernez. Pronipote di Christian (->) e di Sebastian (->). Studiò a Dillingen, Milano e Parigi. Ordinato sacerdote nel 1610, poco dopo divenne parroco di Tavetsch (oggi Tujetsch). Nel 1614 il Consiglio del Comun grande della Cadi gli affidò la direzione del convento di Disentis; fu consacrato abate a Einsiedeln dal nunzio Ludovico di Sarego. Sotto la sua direzione il convento fu ammesso nella congregazione dei benedettini sviz. Si oppose con successo ai tentativi riformisti dei conventi di San Gallo e Muri a Disentis nel 1618 e 1624. Nel 1631, dopo che la sua attività di capo politico e militare dei catt. delle leghe era risultata inefficace, dovette ritirarsi nel convento di Rheinau.

Riferimenti bibliografici

  • I. Müller, Geschichte der Abtei Disentis von den Anfängen bis zur Gegenwart, 1971, 86-93
  • HS, III/1, 501 sg.
Link
Altri link
e-LIR